SAN BENEDETTO 2009 – IL CORTEO STORICO E LA RIEVOCAZIONE DELLA GRANDE BATTAGLIA




Taggia San Benedetto 2009 Paraxio Prove.


SABATO 28 E DOMENICA 1 MARZO DALLE ORE 10:00 E PER TUTTA LA GIORNATA
MERCATO DI PRODOTTI TIPICI ED ARTIGIANATO PER LE VIE DI TAGGIA


SABATO 28 ORE 15:30 ZONA MANEGGIO SAN MARTINO
LA RIEVOCAZIONE DELLA GRANDE BATTAGLIA DEL 1625 TRA IL DUCATO DI SAVOIA E LA REPUBBLICA DI GENOVA


SABATO 28 DALLE ORE 21:00 SINO A NOTTE FONDA
LA NOTTE BIANCA PER LE VIE DI TAGGIA
Leggi il seguito di questo post »

SANREMO 2009 – VINCE MARCO CARTA!!


IL FESTIVAL DI SANREMO 2009 HA IL SUO VINCITORE

MARCO CARTA!!

(il favorito di mia figlia, ha preso anche il suo voto)

questo videoclip dovrebbe essere sempre visibile


HA VINTO LA SARDEGNA – HANNO VINTO I TAZENDA – UN GRUPPO ECCEZIONALE



Intervista a Marco Carta prima della finale

Intervista di Dondoni per LA STAMPA.IT

Concerto di Marco Carta

Il vincitore di Amici (la vicinanza della De Filippi l’ha fatto sentire a casa)

Marco Carta e Cartina

SANREMO 2009 – LA SERATA FINALE MINUTO DOPO MINUTO FINO AL TRIONFO DI MARCO CARTA



21:00
Arrivo a casa ed accendo la TV. Idea balzana ,mi viene in mente di fare la telecronaca minuto per minuto del Festival. Irrecuperabile…

21:05
SUBITO IL GRANDE EVENTO: ARRIVA MARIA DE FILIPPI!!
Arriva Maria De Filippi (e chi se ne frega)

Dice di essere emozionata, è la sua prima volta in RAI
Saluta il direttore di RAI 1 Del Noce, Del Noce le manda un bacio
Farà la valletta di Bonolis
Roba da casta televisiva, roba fra di loro
(e chi se ne frega)
PASSIAMO OLTRE


21:33
POVIA
LUCA ERA GAY


e adesso stà con lei…..
mi sà che vince, troppo clamore intorno alla sua presenza al festival.
Per la teoria parlatene male, ma parlatene (berlusconi docet) mi sa che vince.
Elio e le Storie Tese hanno contribuito a creare il fenomeno con questa loro intrepratazione


21:36
PATTI PRAVO
LA STORIA
Leggi il seguito di questo post »

SEBASTIANO DHO VESCOVO DI ALBA AL NOSTRO BLOG

by ALMA

Giorni fà ho postato un intervento del Vescovo di Alba Sebastiano Dho.


Nell’articolo scritto per la
del 10/02/2009
Il Vescovo di Alba si domanda

«A quando la stella gialla?»


AGGIUNGENDO

La domanda non pare affatto retorica ma terribilmente attuale, pienamente giustificata da una serie progressiva e impressionante di interventi… ci riferiamo, per limitarci ai casi più eclatanti, ad alcuni provvedimenti pervicacemente voluti e approvati dalla maggioranza di governo e presentati come parte necessaria del «pacchetto sicurezza».
………
Prima le impronte ai bambini rom, ostinatamente volute con chiara sottesa mentalità discriminatoria …… poi la tassa – spropositata a dir poco – per il rinnovo del permesso di soggiorno, quasi questo fosse un lusso o grazia ad arbitrio del satrapo di turno, poi ancora l’autorizzazione generale delle “ronde” (già sperimentate in terra padana) che non possono non evocare, per chi conosce la storia, altre squadre del genere, sia pure con camicia di colore diverso.
Infine la più grave, la recentissima modifica – in peggio addirittura, il che è tutto detto! – della legge Bossi-Fini, comportante la possibilità, in pratica l’invito, ai medici del pronto soccorso a denunciare – vera delazione di Stato – i clandestini che ricorrono alle loro cure.

IL VESCOVO SEBASTIANO DHO SI DOMANDA

che ci manca ancora?
Quale la prossima mossa?
La stella gialla con relativi campi?


CONCLUDENDO CON I SEGUENTI INTERROGATIVI

come è possibile che molti cristiani – almeno quelli che si dicono tali e ci tengono pure a esibire questa qualità – sostengano in maniera determinante forze politiche che a chiare lettere non solo professano, ma si gloriano di propugnare e attuare come programma di governo teorie razziste e xenofobe, chiaramente in contrasto con i princìpi evangelici?

Come mai questa tematica, salvo rare eccezioni, esula quasi del tutto dalle nostre catechesi e incontri pastorali e chi si azzarda timidamente ad accennarla, chiunque egli sia, anche pastore, è tacciato di «fare politica»?


OGGI IL VESCOVO DI ALBA SEBASTIANO DHO CI SCRIVE


Gent.mo Sig. Mangini,


ringrazio per la sua cortese attenzione al mio intervento augurandoci che possa crescere una migliore sensibilità cristiana nei riguardi dei fratelli deboli e in necessità.


Cordialmente


Suo + Sebastiano Dho


P.S. Per favore ringrazi a mio nome tutti coloro che condividono questa presa di posizione. Grazie!


COME CRISTIANI SIAMO NOI CHE DOBBIAMO RINGRAZIARE SEBASTIANO DHO VESCOVO DI ALBA


VAI ALL’INTERVENTO COMPLETO DEL VESCOVO DI ALBA SEBASTIANO DHO —>>>

SANREMO 2009 – VINCE ARISA !!


by ALMA


VINCE ARISA !!

CHE FESTIVAL DI SANREMO MEMORABILE!!!


SIAMO STATI FACILI PROFETI

ARISA E’ PIACIUTA A TUTTI, MA PROPRIO A TUTTI

MIA FIGLIA E’ GIA’ UNA SUA FAN (e comprerà il suo disco)

COMPLIMENTI ARISA!!

Il suo mentore il grande Maestro Lelio Luttazzi di lei dice:

“Alisa che è una ragazza giovane mi è piaciuta subito perchè è una ragazza modesta, quasi timida, non è fanatica per niente, non vuole cambiare il mondo con la sua canzoncina graziosa. Auguri Alisa e buona fortuna!”

D-I-R-O-M-P-E-N-T-E-!!!

Ma proprio così si cambia il mondo

Con semplicità

Con onestà

Con una canzoncina graziosa

Senza avere la pretesa di volerlo cambiare

Senza fanatismo

QUESTO FESTIVAL PASSERA’ ALLA STORIA ANCHE PER I MESSAGGI CHE HA SAPUTO DISTRIBUIRE
NON E’ POCO

E’ troppa la barbarie che ci circonda e che questo Festival per un attimo ci fà dimenticare!

COMPLIMENTI ARISA!!
LA TUA VITTORIA CI DA’ GIOIA
(se non altro ti abbiamo portato culo visto che sei l’unica cantante in gara che abbiamo linkato)

I RINGRAZIAMENTI PRIMA DEL VERDETTO
BONOLIS (come sempre) E’ UN GRANDE (troppo pochi 1 milione di euro. Bonolis ha rilanciato alla grande il Festival! Che sia chiaro ai soloni della RAI!)



Sincerità
adesso è tutto così semplice….
per una relazione stabile
che punti dall’eternità….

ORMAI LA CANTANO TUTTI

L’ESECUZIONE MEMORABILE CON IL GRANDE LELIO LUTTAZZI (censurata da RAI)
Ha vinto anche lui che ha 84 anni, una bella storia!!

(il filmato puoi vederlo in HD- sentite la differenza in video ed audio – enorme)


SPOT TELEVISIVO GRATUITO

la violazione alla nostra privacy e al copyright del nostro cervello è quella che la RAI esercita mandando in onda PORTA PORTA.


VOGLIAMO MENTANA A PORTA PORTA

FINE DELLO SPOT TELEVISIVO GRATUITO

vediamo quanto dura questo online (ahimè censurata da RAI – leggi sopra)


L’ESECUZIONE DOPO LA PROCLAMAZIONE DELLA VITTORIA (anche questa censurata da RAI – leggi sopra)


Accontentiamoci della canzone by tety86


PRIMA DI VINCERE
Intervista a DADA.
Ti senti fortunata? sentite un pò…


ORMAI LA CANTANO TUTTI
MA QUESTI SONO MITICI…MA CHI SONO?



LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DI ARISA
Leggi il seguito di questo post »

SANREMO 2009 – ENORME SUCCESSO



MA A QUALCUNO TUTTO QUESTO SUCCESSO STA’ INDIGESTO

IL GIORNALE CONDOTTO DAI SERVITORI DEL NOSTRO PADRE PADRONE PREMIER ONNIPOTENTISSIMO ABBRONZATISSIMO BERLUSCONISSIMO CERCA DI STRONCARE IL SUCCESSO DI BONOLIS E DEL FESTIVAL DI SANREMO

I SERVIZI DE IL GIORNALE

Fra conigliette e playmate sembra “Ciao Darwin”

Sanremo – L’unica coniglietta vera è spuntata, chissà se non programmata, dalla platea, la pornostar Laura Perego, coperta solo da un body panting ma con tutte le sue forme in bella evidenza, senza niente di solo immaginabile. Si è tolta il cappotto ed è salita sul palco mentre Bonolis intervistava Hugh Hefner, il fondatore di Playboy. Sembra per protestare contro la vendita delle pellicce. Ma, comunque, è stata l’unica trasgressione della serata. Altro che le attese conigliette, vestite di tutto punto, come fidanzatine in libera uscita al sabato sera.

VAI ALL’ARTICOLO —>>>


Altro titolo

Bonolis resuscita il dinosauro e fa la predica anche al Papa

Titolo all’intervista di Gino Paoli fatta da IL GIORNALE

Gino Paoli: «Qui ormai la musica non conta più»
etc etc etc

PECCATO CHE QUEST’ANNO IL FESTIVAL E BONOLIS SIANO POPOLARISSIMI

AL GIORNALE DA’ PIU’ GIOIA QUESTO SPETTACOLO?

SANREMO 2009 – ARISA



QUESTA E’ SUPER!!




Ha vinto SanremoLab, il concorso che nelle scorse settimane ha scandagliato centinaia di nomi per arrivare a una rosa di 8 finalisti. Alla fine hanno vinto due ragazze: Arisa e Simona Molinari.
Arisa è nata a Genova e vive a Roma. Ha partecipato a diversi concorsi e si è diplomata al CET di Mogol come interprete.

SANREMO 2009 – VALENTINA GIOVAGNINI

by ALMA


A gennaio avevamo fatto un post su una disgrazia che è avvenuta alle porte di Siena.
Si chiamava VALENTINA GIOVAGNINI, nel 2002 è arrivata seconda al Festival di Sanremo dopo la Tatangelo.

Aveva vinto anche il premio della critica per il miglior arrangiamento.
Tornando a casa la sera dopo un concerto, è uscita di strada con la sua Micra ed è morta, aveva 28 anni.
Noi vogliamo ricordarla con questo filmato youtube che gli hanno dedicato. E’ una sua bellissima canzone


SENZA ORIGINE (Valentina Giovagnini)
Balla fino a che pace non c’è
Balla fino a che terra non è
Prendimi così stringimi a te
Gira intorno a me canta con me
Gira intorno a me canta con me
Balla fino a che pace non c’è
Senza origine
da strade e vie tornano in me
le false lacrime dei re
solitudine
che inganno sei che inganno sei
nei giorni miei
Balla fino a che pace non c’è
Balla fino a che terra non è
Prendimi così stringimi a te
Gira intorno a me canta con me
Balla fino a che pace non c’è
Balla fino a che alba non è
Gira intorno a me canta con me
Balla fino a che pace non c’è
Senza origine
tra uomini e no
scivolerò ancora in un deserto al neon
per non essere
straniera mai nemica mai negli occhi tuoi
Piramidi che girano in un gioco di luce
non fermarti mai
in questo rito che tempo non ha


IN RICORDO DI VALENTINA GIOVAGNINI



VAI AL POST SU VALENTINA GIOVAGNINI —>>>

SANREMO 20009 – FESTIVAL SIDERALE – RICCARDO COCCIANTE – ZUCCHERO FORNACIARI – LUCIO DALLA – KEVIN SPACEY

by ALMA


20009 non è un errore, ma la distanza d’anni tra questo Sanremo e i prodotti canzonettieri sbiaditi degli anni precedenti.

Il Festival di Sanremo ha ritrovato il suo corpo. Meriterebbe un Oscar come quello vinto da KEVIN SPACEY.


Cronodescrizione di quanto successo. Partiamo dalla fine (fino a quando ho retto)

Ore 23:19 KEVIN SPACEY 2 PREMI OSCAR
Protagonista del famoso film American Beauty
Frase pronunciata alla fine del film

“…è difficile restare arrabbiati quando c’è tanta bellezza nel mondo…”

Questa frase riconcilia con il creato nonostante l’ imbarbarimento del vivere sociale. Perchè parlo d’imbarbarimento?

- dopo l’apocalisse di GAZA, alle nuove elezioni israeliane ha vinto la destra più intransigente dando una grossa spallata al tentativo di un reale processo di pace. Altra violenza nel futuro della Palestina… altra Apocalisse




- La farsa di un referendum popolare che consacra Chavez assoluto dittatore del Venezuela.
Chavez controlla tutta la comunicazione interna e grazie a questo può rimanere a vita capo incontrastato della nazione. Ha messo tutti i suoi parenti e tutti i suoi amici nei posti chiave….
Una nuova dittatura, un disastro per la stabilità del Sud America e del mondo intero.
Ha già invitato Putin a fare delle esercitazioni militari alle porte degli USA.



- Il contributo che anche noi stiamo dando all’imbarbarimento sociale grazie alle nostre leggi razziali e xenofobe che fanno urlare VERGOGNA al resto dell’Europa (di cui facciamo parte).
Tutte le pericolose assurdità decise da un governo in balia ad istinti uterinici (in alcuni casi nel vero senso della parola) supportati dal volere popolare che è difficile definire democratico quando una sola persona controlla (come nel Venezuela) la sensibilità di un popolo intero.


La Chiesa, quella con la C maiuscola fatta di gente che lavora e non di splendenti palazzi con chi ci vive dentro, stà diventando l’opposizione interna più intransigente. V’invito a lettere le meditazioni del Vescovo di Alba Sebastiano Dho.
clicca qui per andare al post della lettera dell’accorato appello del Vescovo di Alba Sebastiano Dho —->>>>

Alla fine si rimane prostrati da tutto questo ed allora ricordiamoci la famosa frase detta al termine di American Beauty:

“…è difficile restare arrabbiati quando c’è tanta bellezza nel mondo…”

Continuiamo a rimanere sereni alimentando con la nostra voglia di vivere la speranza di qualcosa di migliore che verrà eccome se verrà…

Domani ho il mio personale e stressante festival lavorativo da condurre, il resto del Festival raccontatemelo voi.

Buona Notte a tutti.

Bravo Bonolis.



Ma ecco cosa è successo durante il Festival di Sanremo (detto anche Festival di Bonolis) prima di KEVIN SPACEY


Ore 21:25 RICCARDO COCCIANTE

perchè c’è lei
perchè c’è lei
perchè c’è lei
perchè c’è lei nelle tue ossa
perchè c’è lei nella tua mente
perchè c’è lei nella tua vita
e non potresti più mandarla via

QUANDO FINISCE UN AMORE
(A.Cassella-M.Luberti-R.Cocciante)
1975

SANREMO 2006
…e quando a letto lui ti chiederà di più
glielo concederai
perchè tu fai cosi….
BELLA SENZ’ANIMA



Ore 22:05 ZUCCHERO FORNACIARI

FESTIVAL DI SANREMO 1983
NUVOLA


1995 – IL VOLO
[YOUTUBE=http://www.youtube.com/watch?v=0mG5ieSmGkc]

DONNE

(klikka sotto per proseguire)
Leggi il seguito di questo post »

SANREMO 2009 – BENIGNI IN TUTTI I FESTIVAL DI SANREMO



1980 BENIGNI ED OLIMPIA CARLISI
Il famoso bacio sul palco ed il woitilaccio


2002 LA TOCCATINA A PIPPO
I capelli sono veri… è il pisello che è finto
[YOUTUBE=http://www.youtube.com/watch?v=eGvjokNtDdc]

2002 QUANTO T’HO AMATO
[YOUTUBE=http://www.youtube.com/watch?v=hfxNsHssuzk]

SEBASTIANO DHO – VESCOVO DI ALBA – A QUANDO LA STELLA GIALLA?


Nel X Secolo dopo Cristo i pirati e predoni saccheggiavano i paesi delle coste liguri.
Benedetto Revelli Vescovo di Albenga suggerì agli abitanti di Taggia, di accendere dei grandi fuochi per scoraggiare un imminente attacco dei Saraceni.
Infatti questi ultimi, vedendo le fiamme dal mare, pensarono che Taggia fosse già stata depredata e si ritirarono rinunciando all’incursione.


Nel XXI Secolo dopo Cristo un altro Vescovo Sebastiano Dho Vescovo di Alba al termine della sua meditazione ci offre alcune indicazioni contro una nuova forma di barbarie:
come è possibile che molti cristiani – almeno quelli che si dicono tali e ci tengono pure a esibire questa qualità – sostengano in maniera determinante forze politiche che a chiare lettere non solo professano, ma si gloriano di propugnare e attuare come programma di governo teorie razziste e xenofobe, chiaramente in contrasto con i principi evangelici?


Allora accesero dei fuochi, oggi cosa dobbiamo fare per contrastare questa nuova ondata di barbarie?

del 10/02/2009


Mons. Sebastiano Dho: «Non carichiamoci di gravi responsabilità, che ci saranno rinfacciate»


Il Vescovo: «A quando la stella gialla?»


di SEBASTIANO DHO, vescovo


La domanda non pare affatto retorica ma terribilmente attuale, pienamente giustificata da una serie progressiva e impressionante di interventi, non semplicemente opinioni – sia pure preoccupanti – ma norme legislative in vigore o in procinto di divenirlo prossimamente, se non modificate a motivo del giusto sdegno provocato.


Ci riferiamo, per limitarci ai casi più eclatanti, ad alcuni provvedimenti pervicacemente voluti e approvati dalla maggioranza di governo e presentati come parte necessaria del «pacchetto sicurezza».


Prima le impronte ai bambini rom, ostinatamente volute con chiara sottesa mentalità discriminatoria a livello di innocenti, contro ogni elementare senso di umanità, poi la tassa – spropositata a dir poco – per il rinnovo del permesso di soggiorno, quasi questo fosse un lusso o grazia ad arbitrio del satrapo di turno, poi ancora l’autorizzazione generale delle “ronde” (già sperimentate in terra padana) che non possono non evocare, per chi conosce la storia, altre squadre del genere, sia pure con camicia di colore diverso.
Leggi il seguito di questo post »

SANREMO 2009 – BONOLIS THE KING

by ALMA


Bonolis e Signora



Laurenti da solo (foto fornita da Bonolis come gesto d’amicizia sincera)

Il Festival era già iniziato sotto i migliori auspici.

Il tributo a Fabrizio De Andrè.


Leggendo l’articolo ci si accorge che si parla anche di noi

“dell’Oliva Taggiasca” Princess of the table.

Fanno bene a citarci, perchè portiamo un gran culo….

DA TVBLOG


Sanremo 2009 – La giuria demoscopica elimina Sal Da Vinci, Al Bano e Niki Nikolai & Di Battista – “Buona” anche la seconda

la giuria demoscopica del Festival di Sanremo ha decretato i tre esclusi della seconda serata: sono Sal Da Vinci, Al Bano e Niki Nikolai & Stefano Di Battista, questi tre artisti dovranno contendersi i due “ripescaggi” insieme a Tricarico, Afterhours e Iva Zanicchi eliminati ieri. Il meccanismo voluto da Bonolis sembra funzionare, i 6 che hanno patito il giudizio della giuria presente all’Ariston avranno la possibilità di rientrare appellandosi al “popolo” attraverso il televoto nella puntata di domani, fair enough.
Leggi il seguito di questo post »

SEDE DECENTRATA DELL’ASL AD ARMA

LA RECESSIONE PIU’ PREOCCUPANTE

by ALMA

SIAMO IN GUERRA CON IL MONDO INTERO

by ALMA

Non si contano più le cavolate che combina il nostro governo a livello internazionale!!

Uscito di scena Bush, il grande amico di Berlusconi, ormai siamo diventati lo zimbello del mondo.
La nostra credibilità è sottozero. Solo Putin ci dà credito e , come dice Mentana, Berlusconi stà diventando sempre più sovietico.

Andiamo per ordine (cerchiamo di ricordare)

Crisi diplomatica con la Spagna (appena eletto il nuovo governo)

Crisi diplomatica con l’EU per le nostre leggi definite razziali

Crisi diplomatica con Famiglia Cristiana (cellula estremista di sinistra) per l’imbarbarimento sociale

Crisi diplomatica con la Libia quando volevamo andare a perlustrare le loro coste con le nostre motovedette. Maroni era già pronto a mettersi sulla prua dell’ammiraglia a mò di Titanic (appunto…). Gheddafi senza mezzi termini gli ha detto di starsene a casa.

Crisi diplomatica con USA (!!!) per la faccenda di Obama abbronzato (Berlusconi andava punito con una passeggiata nel bronx) e per il vantaggio dato a Bin Laden con l’elezione di Barack Obama (uscita del mitico Gasparri – l’uomo meno illuminato della terra – simbolo della campagna “m’illumino di meno” di Caterpillar)


Crisi diplomatica con l’emergente Brasile per la storia Battisti che poteva essere risolta senza tanto clamore. Frattini invece ritira l’ambasciatore manco volesse dichiarare guerra. L’ambasciatore protesta.


Ora è di ieri la crisi diplomatica con l’Argentina per una barzelletta raccontata da Berlusconi durante la campagna sarda. Tira in ballo, scherzando,
Leggi il seguito di questo post »

SANREMO 2009 – PATTY PRAVO

by ALMA


ORE 22:55 STA’ CANTANDO PATTY PRAVO.

QUI ERAVAMO NEL 1997 – LA CANZONE E’ MEMORABILE


Pensiero stupendo
Nasce un poco strisciando
Si potrebbe trattare di bisogno d’amore
Meglio non dire

ALTRA CANZONE STUPENDA DI PATTY PRAVO.
ANNO 1997.
LA CANZONE E’ DI I.FOSSATI ED O.PRUDENTE.

I FURGARI IN GIAPPONE

by ALMA

SAN BENEDETTO ? I FURGARI A TAGGIA ?

MACCHE’ !!!

QUESTA E’ UNA FESTA CHE FANNO IN GIAPPONE

E SI CHIAMA:

TEZUTSU HANABI DI TOYOHASHI CITY


FACCIAMO UN GEMELLAGGIO?

Grazie a Loris per la segnalazione.


大治太鼓 大須 手筒花火 夏祭

2007年7月21日 豊橋吉田神社にて

手力雄神社火祭り 手筒花火
火の粉の降注ぐ中には、半鐘を鳴らす人達がいます。


ECCO LA CITTA’ DI TOYOHASHI CITY


clicca qui per vedere il sito web —>>>




Leggi il seguito di questo post »

SANREMO 2009 – BENIGNI LA LETTERA DI OSCAR WILDE AL SUO AMORE


SANREMO 2009 – GRANDE SUCCESSO GRANDE BONOLIS

by ALMA



Il successo di Bonolis fà molto piacere.

Gli hanno dato 1 milione di euro? ne meritava 2! (intanto per quello che valgono i soldi in certi ambienti…)
Una serata condotta in maniera encomiabile, veramente un gran signore del palcoscenico.
In una TV tritacarne, senza nè capo nè coda, infarcita d’ inutili protagonisti, fà piacere rilevare la presenza di un professionista simile.
Perchè prima ancora di essere una persona d’immutata sensibilità umana (esempio televisivo raro) si tratta di un professionista molto attento e molto capace.
E’ veramente unico.
Il successo di Sanremo è il suo successo.
La prima serata è stata godibilissima ed è stata un grande e meritato successo.
alma


opinioni varie della gente riprese da blogosfere



Ascolti Tv di martedì 17 febbraio 2009: boom per la prima di Sanremo a 10 milioni e il 48% di share

Milano, 18 febbraio 2009 – Risultato straordinario per la prima puntata del 59° Festival di Sanremo che ottiene nella media tra le due parti 10.413.000 telespettatori (media ponderata, 10.114.000 spettatori, 47,93%). La prima parte, che includeva anche il lungo monologo di Roberto Benigni, ha registrato il 47,11% e 14.173.000 telespettatori mentre la seconda, terminata all’1:20, 6.654.000 e il 49,51%.

CONTINUA LA LETTURA SUL SITO TVBLOG —>>>

VELTRONI SI DIMETTE – BERLUSCONI VELEGGIA – D’ALEMA RIPONTIFICA

by ALMA


Gianfranco Fini, 18 novembre 2007

«Berlusconi con me ha chiuso, non pensi di recuperarmi, io al contrario di lui non cambio posizione. Se vuole fare il premier deve fare i conti con me, che ho pure vent’anni di meno. Mica crederà di essere eterno… Lui a Palazzo Chigi non ci tornerà mai. Per farlo ha bisogno del mio voto, ma non lo avrà mai più, si faccia eleggere da Veltroni.»

IL SUGGERIMENTO DI FINI DIVENTO’ REALTA’

Veltroni aprì il dialogo con Berlusconi e chiuse il dialogo con gli alleati di governo.

La ricerca del dialogo con Berlusconi unita alla funesta frase veltroniana “CORREREMO DA SOLI” fu destabilizzante per la precarissima alleanza di governo tenuta in vita dalla certosina pazienza di Prodi.
Di lì a poco il crollo del governo, grazie alla goccia Mastella.

Fini fece immediatamente dietro front e Berlusconi, definito sempre da Fini “politico alle comiche finali (con la Brambilla)”, ridivenne l’amato alleato di governo.

Casini, avvisato per telefono dal novello duo su quello che doveva fare mentre viaggiava sul treno Roma Bologna, non aderì dichiarando: “grazie! non faccio oggi l’esatto contrario di quello che ho detto ieri”
Insomma Casini, secondo l’etica berlusconiana, non ha avuto i riflessi politici pronti.
Una semplice constatazione:
Leggi il seguito di questo post »

SANREMO 2009 – BENIGNI D’EPOCA



DIO


TUTTO BENIGNI 95/96

SATIRBLOG – TROPPO MATERIALE PER I SATIRI


IN QUESTI GIORNI TROPPI SPUNTI PER I SATIRI.

PS
ma dopo aver pensato a tutt’altro (intercettazioni, giustizia, il testamento biologico, la sardegna etc etc) a costruire una diga contro l’imminente tsunami economico chi ci pensa?

SARDEGNA CHE NON C’E’


LA NUOVA BANDIERA SARDA


FORSE MEGLIO QUESTA


DIALOGHI SARDI


E’ LUI….. TUTTO E’ FINITO IN CAPPELLACCI E VINO….


ED ORA PORTIAMO I BRONZI DI RIACE IN SARDEGNA


INTANTO RESUSCITA ANCHE MASTELLA …. LA PAROLA E’ DEBITO…



E ALLA CRISI ECONOMICA CHI CI PENSA?

clicca sotto per proseguire
Leggi il seguito di questo post »

FURGARI E NERUDA

FURGARI SIMBOLO DI PASSIONE


LENTAMENTE MUORE

di Pablo Neruda


Lentamente muore
chi diventa schiavo dell’abitudine,
ripetendo ogni giorno gli stessi percorsi,
chi non cambia la marcia,
chi non rischia e cambia colore dei vestiti,
chi non parla a chi non conosce.


Muore lentamente chi evita una passione,
chi preferisce il nero su bianco
e i puntini sulle “i”
piuttosto che un insieme di emozioni,
proprio quelle
che fanno brillare gli occhi,
quelle che fanno di uno sbadiglio un sorriso,
quelle che fanno battere il cuore
davanti all’errore e ai sentimenti.


Lentamente muore
chi non capovolge il tavolo,
chi e’ infelice sul lavoro,
chi non rischia la certezza
per l’incertezza per inseguire un sogno,
chi non si permette
almeno una volta nella vita
di fuggire ai consigli sensati.

Lentamente muore chi non viaggia,
chi non legge,
chi non ascolta musica,
chi non trova grazia in se stesso.

Muore lentamente
chi distrugge l’amor proprio,
chi non si lascia aiutare;
chi passa i giorni a lamentarsi
della propria sfortuna o
della pioggia incessante.

Lentamente muore
chi abbandona un progetto
prima di iniziarlo,
chi non fa domande
sugli argomenti che non conosce,
chi non risponde
quando gli chiedono
qualcosa che conosce.

Evitiamo la morte a piccole dosi,
ricordando sempre che essere vivo
richiede uno sforzo
di gran lunga maggiore
del semplice fatto di respirare.

Soltanto l’ardente pazienza porterà
al raggiungimento
di una splendida felicità.

Pablo Neruda

corso potatura olivo

COMUNICATO STAMPA

***********

CORSO TEORICO – PRATICO DI POTATURA DELL’OLIVO

ASSESSORATO AL COMMERCIO



L’Amministrazione Comunale di Taggia, in collaborazione con il Servizio di Assistenza tecnica della Cooperativa Floricoltori Riviera dei Fiori, organizza un corso teorico – pratico di potatura dell’olivo.

Il corso si svolgerà il 23 ed il 24 febbraio 2009 con il seguente programma:
Lunedi 23 febbraio 2009, dalle ore 20,30 alle ore 23,30 presso la Sala Polifunzionale della sede comunale:
Principi teorici e tecnica della potatura dell’olivo.
Potatura di allevamento, produzione e ricostruzione.
Forme di allevamento dell’olivo.
Martedi 24 febbraio 2009, dalle ore 9,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,00 alle ore 17,00:
Lezione pratica e dimostrativa di potatura dell’olivo.

Il corso sarà tenuto dal Prof. Riccardo Gucci del Dipartimento di Coltivazione e Difesa delle Specie Legnose dell’Università di Pisa.

La partecipazione al corso è gratuita. La domanda di partecipazione deve essere presentata presso la sede della Cooperativa Floricoltori Riviera dei Fiori, Reg. Prati e Pescine, entro il 18 febbraio 2009 (per informazioni telefono n. 0184.480010). Nel caso il numero dei partecipanti fosse superiore ai posti disponibili si seguirà l’ordine di presentazione delle domande.

Dalla sede municipale, 05 febbraio 2009

L’Assessore all’Agricoltura
Dr. Piero Arieta



SAN BENEDETTO 2009 – IL CORTEO STORICO – LA RIEVOCAZIONE DELLA GRANDE BATTAGLIA E LE AMBIENTAZIONI STORICHE



FINITA LA NOTTE DEI FURGARI ADESSO ARRIVA IL CORTEO STORICO, LA RIEVOCAZIONE DELLA GRANDE BATTAGLIA ED I QUADRI VIVENTI.

A TAGGIA DA SECOLI….

by amicidelvideo2009



VAI AL SITO DI SAN BENEDETTO REVELLI – VESCOVO D’ ALBENGA —>>>

hip hop drummers


visto 3.856.458 volte su youtube by Max

SAN BENEDETTO 2009 – I FILMATI YOUTUBE



by GlobeDrum (filmato visibile in HD)

i fulgari, o furgari in dialetto, sono dei candelotti di babù (ora anche di cartone) pieni di polveri, zolfo, limatura di ferro, zucchero… si vuole produrre una scintilla più alta possibile, senz…

(ndr filmato impostato in HD, attivate la visualizzazione HD e guardate la differenza…. attenti alle zemie dei furgari)


by pinkelcom


by Baldassarre76
Leggi il seguito di questo post »

SAN BENEDETTO 2009 – LA NOTTE DEI FURGARI



QUESTO E’ IL PRIMO FILMATO SUI FURGARI 2009 POSTATO SU YOUTUBE

MESSO ONLINE ALLE 12:22 DI OGGI

BY tzenobite

SAN BENEDETTO 2009 – LA NOTTE DEI FURGARI ED E’ ANCORA REWIND



FURGARI…
IVAN….
REWIND….

SAN BENEDETTO 2009 – INSIEME AI FURGARI SUCCEDONO COSE COSI’



LA NOTTE DEI FURGARI E’ MOLTO LUNGA.

SI SPARANO I FURGARI.

LE CANTINE SONO APERTE ED OSPITANO CHI PASSA.

MUSICA PER LE VIE DEL CENTRO STORICO.



Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.